Weekend nelle langhe: cosa vedere ad Alba e dintorni

L’Italia, oltre alla ricchezza di siti archeologici, ha un patrimonio enogastronomico importante. Oggi vi vogliamo proporre un weekend di relax in un territorio che rispecchia tutto ciò: le langhe (Piemonte), dandovi dei consigli su cosa vedere.

Alba
Alba, secondo paese della provincia di Cuneo per popolazione, è conosciuta oltre che per il vino, e per la Ferrero, che si trova proprio in questa città, per la bellissima fiera internazionale del tartufo che si svolge ogni anno nei mesi di ottobre e novembre. In questo periodo dell’anno il centro storico della città si riempie di bancarelle e di eventi gastronomici importanti.

Cosa vedere ad Alba
Via Cavour è una delle vie principali del centro storico, con un impianto tipicamente medioevale ricca di porticati.

Photo Credit: Pinterest





Via Vittorio Emanuele chiamata dagli abitanti via  Maestraè la via preferita per le passeggiate e per lo shopping. In questa via si possono ammirare diversi palazzi in stile architettonici diversi.
Le Torri, Alba era chiamata la città delle cento torri tutte costruite tra il XIV e il XV secolo, oggi si possono ammirare solo le poche rimaste.

Photo Credit: Pinterest

Il Duomo, veramente bello, con la sua facciata domina la piazza.

La Morra
Bellissimo paese immerso nei vigneti, non lontano da Alba. In Loc. Brunate si trova la Cappella del Barolo, una piccola chiesa mai consacrata, realizzata per volere della famiglia Ceretto per radunare la gente che lavora nei vigneti circostanti in caso di forti temporali. Questa Cappella è interamente colorata, una vera opera d’arte.

Photo Credit: Eli and Fabi

In cima alla collina di Monfalletto potrete ammirare un esemplare di Cedro Libanese, bellissimo da vedere e da fotografare.

Photo Credit: Eli and Fabi

Tappa fondamentale per chi passa da La Morra è la foto di rito sulla panchina gigante, un bellissimo progetto che sta investendo tutto il territorio (delle panchine giganti ne parleremo poi più avanti).

Neive 

Photo Credit: Pinterest

Neive è uno dei borghi più belli d’Italia. Il centro storico, medioevale, è adornato da piccole stradine che salgono verso la torre dell’orologio. Da questo borgo si può ammirare il paesaggio.

Pollenzo

Photo Credit: Pinterest

Frazione di Bra, famosa per ospitare la bellissima e rinomata università di scienze gastronomiche conosciuta in tutto il mondo.

Cherasco

Photo Credit: Pinterest

Piccolo paesino, carino da visitare a pochi chilometri da Alba. Qui potrete ammirare l’arco del Belvedere, il bellissimo palazzo Salmatoris dove venne firmato l’armistizio tra Napoleone e il regno sabaudo e infine il castello Visconti.

Grinzane Cavour

Photo Credit: Pinterest

Per completare il weekend vi consigliamo di visitare il bellissimo castello medioevale di Grinzane Cavour.
Questo territorio offre tantissime cose da vedere, questi consigli sono l’ideale per un weekend di “assaggio” delle langhe.
Per i consigli su dove mangiare, continuate a seguire la nostra rubrica #FoodAndTravel, tra poco vi parleremo di un bellissimo ristorante nelle langhe.
Non sapete dove dormire?Qui potrete trovare alcune idee.

Please follow and like us:
error

Potrebbero interessarti anche...

12 Risposte

  1. Ghiandaia blog ha detto:

    Grazie per la foto di Cherasco, li c’ è sepolto mio padre✨

  2. Marco Angeletti ha detto:

    Belle le Langhe, ci siamo stati lo scorso anno e per caso finimmo al vinum alba sulla via del ritorno a casa, weekend memorabile che mi diede spunto per scrivere un paio di righe sul blog 😬😬

  3. pikaciccio ha detto:

    cappella del Barolo …. spettacolare … Bravi ragazzi

  4. Wow, che scorci carinissimi ci avete mostrato!! Partirei subito! 😀

  1. 11 Dicembre 2017

    […] Abbiamo trascorso un bellissimo pomeriggio e lo consigliamo a tutti voi, magari potete abbianare la vostra visita al villaggio di Natale con un bel weekend ad Alba. […]

  2. 1 Gennaio 2018

    […] mese abbiamo visitato numerosi villaggi e mercatini di Natale, dalle langhe a Firenze e da Arezzo a […]