Natale a Milano: tra la fiera degli “Oh Bej Oh Bej” e i mercatini

Visitare Milano nel suo giorno di festa, ovvero a Sant’Ambrogio, il patrono. La città si riempe di bancarelle per la fiera degli “Oh Bej Oh Bej” e di villaggi di Natale.

Com’è Milano sotto la veste natalizia? Ancora più elegante.

Com’è Milano a Sant’Ambrogio? Caotica, ma allo stesso tempo molto accogliente.

Milano è una grande città, piena di contrasti a livello architettonico, ma allo stesso tempo è una città molto elegante. Ogni volta che andiamo a Milano scopriamo un angolo nuovo, uno scorcio diverso, abbiamo nuove sensazioni. Quest’anno abbiamo deciso di dedicarle un mini weekend, una gita di due giorni alla scoperta della Milano natalizia in compagnia dei nonni (Little Girl era entusiasta). Non abbiamo visitato tutti i mercatini della città, ma solo quelli che siamo riusciti ad integrare nel nostro giro.

Fiera “Oh Bej Oh Bej” di Sant’Ambrogio

Fiera Oh Bej Oh bej
Fiera Oh Bej Oh Bej
Photo credit: Eli and Fabi

L’8 dicembre è una data importante per la città di Milano, è la festa patronale, Sant’Ambrogio. Con i festeggiamenti del patrono, e in particolare con la fiera degli “Oh Bej Oh Bej”, iniziano i festeggiamenti del Natale. Nei giorni precedenti a Sant’Ambrogio, il perimetro del Castello Sforzesco si riempe di bancarelle di dolciumi, cibi, vin brulè, artigiani e molto altro. Tra la folla spuntano le bancarelle ricche di prodotti artigianali locali e moltissime prelibatezze della tradizione. Passeggiare tra le bancarelle della fiera degli “Oh Bej Oh Bej” ci fa sentire la città di Milano meno fredda e molto più accogliente, ci fa dimenticare che ci troviamo nella città della moda, tutto è più accogliente e famigliare.

Mercatini di Natale in Piazza del Duomo

Piazza del duomo, Milano
Piazza del Duomo, Milano
Photo Credit: Eli and Fabi

Dopo una passeggiata tra i profumi di caldarroste e vin brulè iniziamo la scoperta della Milano natalizia. In Piazza del Duomo un albero di Natale tecnologico illuminato da centinaia di led che cambiano colore e un pacco regalo enorme. Da un lato alcune bancarelle in perfetto stile tirolese con addobbi natalizi e tante idee per i regali.

Mercatino di Natale nel quartiere Isola

Passiamo dal centro affollatissimo, alla periferia della città nel quartiere Isola. Qui, tra i grattacieli, in Piazza Gae Aulenti, poco prima della Passeggiata Luigi Veronelli, si trova una pista di pattinaggio e un mercatino formato da bancherelle in legno bianco. Un mercatino che si integra bene con il contesto architettonico. Anche qui si possono trovare alcune bancarelle con alcune tipicità italiane e altre con articoli e idee regalo.

Il Villaggio delle Meraviglie – Parco Indro Montanelli

Villaggio delle meraviglie parco Indro montanelli
Villaggio delle Meraviglie, Parco Indro Montanelli
Photo credit: Eli and Fabi

Nel Parco Indro Montanelli, dietro al Museo Civico di Storia Naturale di Milano, è stato allestito il Villaggio delle Meraviglie, un villaggio di Natale con ingresso gratuito, adatto ai più piccoli. Uno spazio sicuro, lontano dal caos e dal traffico, nella cornice del parco. Qui si possono trovare bancarelle con alcune prelibatezze di stagione, delle giostre in tema natalizio adatte ai bambini di tutte le età (come la slitta di Babbo Natale e l’Albero di Natale). E’ possibile scattare tantissime foto con scenari sempre diversi. Qui si trova una pista di pattinaggio e la casa di Babbo Natale, Mamma Natale e la Befana. Grazie all’aiuto degli elfi, qui è possibile scrivere e spedire la letterina a Babbo Natale, oltre che incontrarlo e scattare una foto con lui.

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti