Austria Destinazioni

Come organizzare un weekend a Vienna fai da te con bambini

Vienna è stata più volte confermata la “città più vivibile al mondo”, questo perché ha un’ampia offerta culturale e per il tempo libero adatta a tutte le persone. Noi abbiamo potuto provare le sue offerte in un weekend e ci é piaciuta tantissimo, soprattutto per il suo orientamento family friendly. Vienna ha moltissime attività dedicate alle famiglie con bambini di tutte le età, basti pensare che é una delle poche città ad avere un grosso luna park aperto 365 giorni all’anno.

Vienna City Card
Photo credit: Eli and Fabi

Vienna fai da te – come arrivare

La capitale austriaca, dista a circa 1 ora/ 1 ora e mezzo dai principali aeroporti italiani. Non tutte le compagnie low cost la includono nelle tratte, ciò nonostante si trovano numerosi voli in tutta la settimana. Noi siamo partiti da Firenze il venerdì sera e siamo tornati la domenica sera volando con Vueling ad un prezzo contenuto. Vienna è collegata anche con alcuni treni a lungo raggio dalle principali stazioni ferroviarie italiane.

Vienna fai da te – come raggiungere il centro dall’aeroporto

L’aeroporto di Vienna dista a pochi chilometri dal centro città ed è ben collegato con i mezzi pubblici. Uscendo dai terminal, in 2 minuti a piedi si raggiunge la stazione ferroviaria dell’aeroporto, qui è possibile prendere due tipologie di treno: S7 o il CAT. Entrambi ci impiegano circa 20 minuti, l’unica differenza abbastanza rilevante è il prezzo, il treno S7 costa leggermente meno. Noi abbiamo preso il treno S7, anche perché era più comodo per raggiungere l’hotel. I biglietti si possono fare alle numerose casse automatiche al all’ingresso della stazione, poche volte si trovano dai binari . Se avete acquistato una Vienna Card dovrete selezionare sullo schermo della cassa, che avete già il biglietto fino al confine della città, così vi farà pagare solo la parte mancante.

Weekend a Vienna – come scegliere l’hotel

Se decidete di trascorrere un weekend a Vienna, vi consigliamo di scegliere un hotel nella zona centrale, o al massimo che la piazza centrale, Stephan Plaz, sia raggiungibile in meno di 20 minuti di metropolitana. Questo perché cosí potrete raggiungere tutte le attrazioni principali in poco tempo e, se amate caminare potrete anche andarci a piedi. I prezzi degli hotel non sono dei più economici, ma lo standard è buono.

Weekend a Vienna – come spostarsi

Come tutte le grandi città europee, Vienna é visitabile a piedi e con i mezzi pubblici. La città è ben servita da tram, metropolitana e dai monopattini lime.

Noi abbiamo deciso di visitarla in stile “Urban explorer”, quindi ci è stata molto utile la Vienna City Card da 72 ore, che ci ha permesso di prendere qualsiasi mezzo di trasporto pubblico. Abbiamo utilizzato i mezzi solo per le tratte più lunghe, in quelle più corte abbiamo preferito camminare per non perdere tempo con i trasporti e continuare ad assaporare la città.

Per le strade di Vienna si trovano dei monopattini elettrici parcheggiati, si tratta del servizio di noleggio monopattini Lime, con pochi euro si possono utilizzare per andare da una parte all’altra della città, il tutto grazie all’applicazione del servizio.

Vienna fai da te – come organizzare la visita

In un weekend si possono vedere tutte le attrazioni principali della città. Vienna ha molti musei e palazzi d’epoca, visitarli tutti all’interno in un solo weekend non è possibile, é meglio organizzare la visita in base a cosa siete interessati a vedere. Tenete presente che con la Vienna City Card avete molti sconti sul biglietto d’ingresso alle diverse attrazioni.

Vienna cosa mangiare

A Vienna c’è una grande varietà di ristoranti per tutti i gusti e tutti i generi. La maggior parte non ha un menù bambino sulla carta, ma tra i piatti elencati nei se ne trovano sempre alcuni adatti anche ai più piccoli.

Vienna per bambini

Se viaggiate con bambini piccoli, cercate di organizzare al meglio il vostro tempo per dedicarne un po’ ai parchi, ma di questo ve ne parleremo in un’altro post,

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial