#CartolineDalMondo: 3 cose da non perdere a Zara

Le giornate si stanno allungando sempre di più, le temperature stanno salendo e tra poco più di un mese inizierà la primavera. Con l’arrivo della stagione dei fiori iniziano anche i primi weekend in giro per il mondo. Una meta ideale per un weekend primaverile, non lontana dall’Italia è Zara, Zadar in croato.

Come raggiungere Zara

Zara si può raggiungere comodamente dall’Italia con circa 10 ore di traghetto da Ancona o diversamente si può raggiungere in auto. Se decidete di raggiungere Zara in auto, tenete presente la distanza da casa vostra per decidere quanti giorni dedicare al weekend fuori porta.

Photo Credit: Luca – Capturing the world


“Misteriosa, storica, affascinante. Girarla di notte può essere molto suggestivo. Saluti da Zara.”

Luca – Capturing the World

3 cose da non perdere

L’organo marino

Un pianoforte direttamente sul mare, a suonarlo le onde che si infrangono sui suoi tasti (gradini). È un’opera d’arte realizzata da Nikola Bašić. Si tratta di una scalinata sul mare: i gradini di forma diversa sono le canne dell’organo, a seconda delle onde entra più o meno acqua nelle fessure e nel muoversi produce un suono dolcissimo. Stare seduti ad ascoltare la melodia dei questo strumento è rilassante.

Saluto al sole

Accanto all’organo Marino, sul lungomare di Zara, si trova un’altra opera moderna:il saluto al sole. Un cerchio composto da pannelli solari che grazie all’energia del sole alimentano le luci di tutta la passeggiata del lungomare. Interessante di giorno e suggestivo di notte.

Foro Romano

Affacciato sul mare, tra la chiesa di San Maria e quella di San Donato. Un museo a cielo aperto che ci porta indietro negli anni. Questo foro è stato costruito tra il I secolo a.C. e il III secolo d.C. e rappresenta ancora oggi il fulcro della vita civile e religiosa proprio per la sua collocazione. Troviamo resti di colonne e di altari.

Ringraziamo Luca di Capturing the world per la splendida foto/cartolina da Zara.

Lo trovate anche su Facebook, Twitter è Instagram.

Saluti da Zara!

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *