#FoodAndTravel: biscotti di Pan di Zenzero

Natale è alle porte e qual è il biscotto che ci ricorda le feste?L’omino di Pan di Zenzero (Gingerbread Man). Qualche settimana fa siamo stati al villaggio di Natale realizzato dal vivaio GardenIdea di Montevarchi (Ar), all’interno oltre alle decorazioni classiche di Natale c’erano anche i bastoncini di zucchero e gli omini di Pan di Zenzero. E da lì che ci è venuta l’idea di farli e servirli come dolce a Natale, accanto ai classici panettone e pandoro.

Photo Credit: Eli and Fabi

La conoscete la storia di questi biscotti?
Il racconto delle origini dell’omino di pan di zenzero si trova nel libro della storia di San Nicola. Si narra che una coppia di anziani desideravano tanto avere un bambino, realizzarono quindi dei biscotti dalle sembianze umane. Una volta cotto, il biscotto fugge dal forno e dalla coppia, scappando di fattoria in fattoria gridando che lui riesce a fuggire da tutti. La storia si conclude con la volpe che ferma l’omino di pan di zenzero e se lo mangia.
Questo racconto è dovenuto una storia popolare narrata ai bambini e tramandata di generazione in generazione con molte varianti. In alcune storie la volpe non mangia il biscotto, ma lo aiuta a fuggire.
Nel nostro immaginario comune, l’omino di pan di zenzero è quello che si trova nel cartone animato di Shrek.

Come si prepara?
La preparazione dei biscotti al pan di zenzero è molto semplice e non richiede moltissimo tempo.

Ingredienti:

  • 5g di zenzero in polvere
  • 350g di farina 00
  • 5g di cannella in polvere
  • 160g di zucchero
  • 110g di burro freddo di frigo
  • 50g di miele
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la glassa decorativa:

  • 150g di zucchero a velo
  • 1 albume

Procedimento:
Versate in una ciotola la farina, lo zucchero, la cannella, lo zenzero, noce moscata, bicarbonato, sale, miele e per ultimo il burro freddo di frigo tagliato a cubetti. Mescolate il tutto con il mixer (senza surriscaldare l’impasto) o a mano.
Una volta mescolati gli ingredienti, aggiungete il mezzo bicchiere d’acqua e impastate la frolla speziata. Una volta che avrete ottenuto un buon impasto consistente, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare nel frigo per circa 40 minuti.
Trascorsi i 40 minuti, stendetelo su un piao aiutandovi con il mattarello e la farina, tagliate i biscotti con la formina che desiderate e metteteli nel forno pre riscaldato a 170°C forno statico, per 15 minuti circa.

Photo Credit: Eli and Fabi

Una volta pronti lasciateli raffreddare e preparate la glassa per le decorazioni.
In una ciotola sbattete l’ albume con lo zucchero a velo versato a pioggia, dopo aver ottenuto una consistenzs adeguata, fatelo riposare per due minuti, riepite la sac à poche e divertitevi a decorare i vostri biscotti. Lasciate poi asciugare la glassa per 20 minuti circa.

Photo Credit: Eli and Fabi

Questi biscotti messi in un sacchetto, possono essere una buona idea per un regalo.

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Mile81 ha detto:

    Sono bellissimi! In questi giorni li ho preparati anche io a natale non possono mai mancare! Buone feste!