Destinazioni New York Stati Uniti Stili di viaggio Urban Explorer Viaggi

Cosa vedere a New York: passeggiando tra il Financial District e il Lower Manhattan

Proseguiamo la nostra passeggiata per le strade di New York. Oggi vi portiamo alla scoperta del Financial District e del Lower Manhattan.
Qui troviamo alcuni simboli storici della città come Wall Street, il National September 11 Memorial and Museum, il ponte di Brooklyn, la Statua della Libertà e molto altro che si possono ammirare con una bella passeggiata.
Cosa vedere in questa parte della città?

La Statua della Libertà

Photo Credit: Eli and Fabi

Lady Liberty è il simbolo indiscusso della città, inaugurata nel 1886, questa statua ha dato il benvenuto a moltissimi immigrati. Si può ammirare dalle sponde di Battery Park oppure prendendo uno dei traghetti che arriva sull’isola della statua per poi salire i 354 scalini interni fino ad arrivare alla corona (se prenotate la visita con largo anticipo) e osservare Manhattan dal mare. Ma c’è la possibilità di vederla da vicino senza pagare, come? Prendendo lo Staten Island Ferry che collega Manhattan a Staten Island. Il traghetto è gratuito e passa vicino alla Statua della Libertà e ad Ellis Island. Da questo traghetto riuscirete a scattare bellissime foto.

Ellis Island
Qui si trova il museo dell’immigrazione. Prima di arrivare a Manhattan ogni immigrato arrivava in quest’isola e dopo essersi registrato poteva proseguire. In questo museo c’è un muro con i nomi di tutti gli immigrati arrivati qua, potrete divertirvi a cercare qualche vostro avo.

Battery Park
Qui si trova il New York Harbor, e potrete ammirare Lady Liberty e Ellis Island dalla terra ferma e riposarvi in questo parco. Qui partono i traghetti e le gite verso l’isola della Statua della Libertà e per Ellis Island.

Ponte di Brooklyn

Photo Credit: Eli and Fabi

Altro simbolo di New York, il ponte che collega Manhattan a Brooklyn. Il Brooklyn Bridge è stato il primo ponte di acciacio sospeso del mondo. Inaugurato nel 1883, è considerato uno dei ponti più belli del mondo. Alla fine del ponte si trova un bellissimo parco, il Brooklyn Bridge Park, da qui si possono scattare delle bellissime foto del ponte.

National 9/11 Memorial e museum

Photo Credit: Eli and Fabi

Qui sorgevano le torri gemelle, in seguito al triste evento avvenuto il 11 settembre 2001, è stata realizzata un’area per ricordare le vittime di questo tragico avvenimento. Al posto delle due torri sono state realizzate due enormi vasche con i nomi delle vittime. Nell’area intorno alle vasche regna il silenzio del vuoto. A dominare il tutto il grattacielo del World Trade Center.

Wall Street

Photo Credit: Eli and Fabi

Cuore della finanza americana, la passeggiata e la foto al bellissimo edificio è di rito, come anche la foto con il toro di Wall Street.
Si dice che toccare la statua del toro porti fortuna, noi l’abbiamo fatto e ora aspettiamo la fortuna.

Photo Credit: Eli and Fabi

La nostra passeggiata tra i quartieri di New York continua la prossima settimana.

Please follow and like us:
error

One thought on “Cosa vedere a New York: passeggiando tra il Financial District e il Lower Manhattan

Comments are closed.

Back To Top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial