Giordania On the Road- quinta tappa: alla scoperta di Amman e dei resti romani di Jerash

Giunti al nord della Giordania, dedichiamo la mattinata alla visita della sua capitale, Amman, e il pomeriggio al magnifico sito archeologico di Jerash.

Amman

IMGP0314.JPG

Photo Credit: Eli and Fabi

Amman è una metropoli costruita su 14 montagne. La caratteristica che ci salta subito all’occhio è il bianco degli edifici. Città immensa e molto trafficata, Amman custodisce molte meraviglie, ma il nostro tour le dedica solo poche ore per la visita (se organizzate un tour in Giordania, cercate di dedicare almeno due giorni alla visita di Amman).
La cittadella è una delle attrazioni principali della città. Si tratta di un bellissimo sito archeologico i cui resti risalgono al periodo romano, bizzantino e ommayyde. Se possibile cercate di passare di qua per osservare il tramonto sulle case bianche dell a città.

IMGP0361.JPG

Photo Credit: Eli and Fabi

Dopo la visita della cittadella dedichiamo alcune ore alla visita del centro del paese, molto moderno, ricco di negozi di ogni genere. Raggiungiamo la bellissima moschea di King Abdullah I, magnifica architettura dai colori bianco e azzurro.

Jerash (Gerasa)
Non lontano da Amman si trova Jerash (Gerasa), qui si trova uno dei più grandi siti archeologici della Giordania. Per apprezzare al meglio questo sito è necessario dedicargli almeno una mezza giornata.

Photo Credit: Eli and Fabi

All’ingresso del sito il maestoso Arco di Adriano che ci da il benvenuto e ci risporta indietro di molti anni, sino all’epoca dei romani.

IMGP0395.JPG

Photo Credit: Eli and Fabi

Restiamo subito affascinati dalla quantità e dalla qualità dei resti. Prima di tutto il foro dalla forma ovale, composto da 56 colonne e il cardo massimo.

Photo Credit: Eli and Fabi

La nostra guida ci spiega che probabilmente, la funzione di questo foro era di tipo commerciale, tanto che si trovano ancora dei resti delle aree adibite al commercio. Un’altra ipotesi è di una funzione sacra, all’interno del sito, infatti, si possono visitare i resti del tempio di Zeus.

Photo Credit: Eli and Fabi

I resti archeologici sono molti e ben conservati e grazie ai racconti della guida, la nostra immaginazione torna indietro nel tempo. E ci immaginiamo come poteva essere la vita qui all’epoca dei romani. Passeggiare sul cardo massimo circondati da commercianti, l’intrattenimento del teatro, l’ippodromo e i templi, insomma Gerasa ci ha lasciato un bellissimo ricordo e una ricchezza di informazioni.

Dove soggiornare? Jerash si può raggiungere comodamente da Amman, potete tranquillamente optare per un hotel nel centro della capitale. Qui potete trovare qualche idea.

Please follow and like us:

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 27 settembre 2017

    […] capitale, Amman, è possibile fare delle escursioni ai castelli del deserto. Non si tratta di castelli medioevali […]

  2. 29 settembre 2017

    […] giordano, vi consigliamo un locale molto carino e caratteristico che abbiamo testato ad Amman: Hashem. La location è davvero molto particolare, si tratta di un cortile esterno attorniato da […]