Destinazioni Italia Stili di viaggio Urban Explorer

Week end tra le ville romane di Tivoli

villa adriana

Roma, si sa, ha il suo fascino, ma anche le città che la circondano sono ricche di storia. A pochi chilometri dalla nostra capitale, si possono visitare delle bellissime ville di epoca romana e successiva. Stiamo parlando di Tivoli.

Tivoli è una di quelle città che si presta bene per un weekend, per una gita fuori porta o per un viaggio di passaggio.

Tivoli

Tivoli non è una città enorme e si visita in poche ore. Il centro è grazioso, non molto affollato e perdersi tra le sue strade ti fa sentire “del luogo” . Le sue case non hanno nulla di speciale, ciò che ci ha colpito particolarmente sono la piazza centrale (con una gelateria all’angolo dove si possono mangiare dei gelati molto buoni) e la zona delle mura del castello (Rocca Pia). Quando siamo stati noi c’erano i lavori non siamo potuti entrare, ma anche l’esterno è molto suggestivo. Si tratta di una fortezza medioevale.

Le ville romane

Il motivo del nostro weekend a Tivoli sono state le ville romane. Sin da bambina ho sempre adorato le ville e le dimore storiche, forse anche perchè vicino a dove abitavo, prima di trasferirmi in Toscana, ce n’erano diverse.

A Tivoli si possono visitare a piedi Villa d’Este e Villa Gregoriana perchè si trovano nel centro della città (Villa Gregoriana leggermente più lontano dal centro). Mentre per visitare Villa Adriana bisogna spostarsi dal centro.

Villa Adriana

villa adriana
Villa Adriana – Tivoli
Photo credit: Eli and Fabi

Villa Adriana, pochi minuti d’auto dal centro di Tivoli, ti riporta indietro nel tempo. Immersa nel verde sembra di passeggiare  nell’epoca dell’antica Roma. I resti delle strutture sono molto ben conservati e d’impatto. La cosa che più ci ha colpito e il laghetto circondato da statue e colonne: il simbolo della villa, veramente suggestivo.

Villa d’Este

villa d'este
Villa d’Este – Tivoli
Photo credit: Eli and Fabi

Villa D’Este famosa per le sue fontane e i suoi giardini simbolo dei “giardini all’italiana”. Totalmente diversa da Villa Adriana sia per l’epoca storica che per l’architettura. A catturare l’attenzione non sono gli interni o l’architettura del palazzo, nonostante siano molto belli, ma la realizzazione delle fontane e dei giordini creati con precisione geometrica. La senzazione che prevale è l’ordine e la bellezza.

Villa Gregoriana

villa gregoriana
Villa Gregoriana -Tivoli
Photo credit: Eli and Fabi

Immersa in un angolo di verde di Tivoli troviamo Villa Gregoriana. Avendo visitato la villa durante le giornate Fai di primavera, abbiamo potuto seguire la storia e le curiosità di Villa Gregoriana grazie ad una preparatissima guida volontaria del Fai.
Questa “villa”, o meglio il parco della villa perché del palazzo non è rimasto quasi nulla, è caratterizzato da numerose cascate che fanno da sfondo ai pochi resti rimasti, ricreando però l’atmosfera di tranquillità che vi era in epoca romana.

Periodo migliore per visitare: primavera, giornate soleggiate con clima non troppo caldo ideale per passeggiare in città.

Please follow and like us:
error
Back To Top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial